Conto Deposito IWPower: garantito da UBI Banca

Tasso base allineato alla BCE!

Si chiama IwPower ed è l’innovativa formula di conto deposito che IWBank, la banca online del Gruppo UBI, ha ideato per i suoi clienti.

Nessuna spesa di apertura, interessi accreditati mensilmente e rendimenti elevati fino ad un massimo del 2,50% lordo.

IWPower assicura la migliore soluzione per i propri risparmi, garantendo i tassi di interesse più competitivi sul mercato ed offrendo ai clienti una gestione rapida ed efficace del proprio conto.

Con il deposito IWPower, nella sua formula base, non ci sono né limiti di importo né di tempo: è possibile investire anche un euro e per un solo giorno, con interessi pari all’1,75% (fino al 9/06/13)per le nuove liquidità, mentre dello 0,25% per le somme che non ricadono in tale definizione.

Ma è l’opzione IWPower Special ad assicurare i rendimenti più elevati.

IWPower Special

IWPower Special è il nuovo prodotto offerto da IWBank che ti consente di guadagnare il 2,50% lordo per tutto il 2013. Innanzitutto evidenziamo che il servizio è riservato ai Clienti di questo istituto di credito che apportano nuove liquidità.
Il rendimento di questo deposito è calcolato sommando due diversi elementi:

  • La remunerazione certa dell’1% mensile;
  • La remunerazione bonus del 1,50% su base annua ottenibile in caso di assenza di prelievi.

È importante specificare che comunque è prevista una finestra d’uscita che ti consentirà di smobilizzare il tuo investimento prima del 30 Aprile 2014 ottenendo gli interessi bonus maturati, nel dettaglio in data 31 Ottobre 2013.

I vantaggi del Conto Deposito Vincolato

Esistono, infine, tre formule pensate per quei risparmiatori che intendono vincolare per 90, 180 o 365 giorni il loro denaro ed ottenerne in cambio ottime occasioni di guadagno. Si tratta di Iwpower Investimento. In particolare segnaliamo la convenienza del prodotto IW Power Special A Vista che garantisce rendimenti fino al 1,75%.

La formula IWPower Rendita consente di investire il proprio capitale (minimo 1000 euro) in titoli obbligazionari indicizzati al tasso BCE.

Ultimo aggiornamento: 3 gennaio 2014